Con Vitamaze desideriamo condividere con tutti la nostra grande esperienza nel campo degli integratori alimentari. Per questo offriamo integratori efficaci e di alta qualità a prezzi onesti.

Un fattore di successo decisivo è il dialogo con i nostri clienti.

I nostri prodotti

Naturalmente tutti i nostri prodotti vengono testati direttamente da noi, per questo siamo assolutamente convinti della loro efficacia. Non utilizziamo né coloranti né conservanti e ci orientiamo allo standard HACCP. Ecco perché i nostri principi attivi sono ottimali per l’organismo.

Per lo stile di vita moderno

I nostri prodotti sono sviluppati per lo stile di vita moderno e per tutti coloro vogliano integrare un’alimentazione sana e bilanciata in modo pratico e semplice. Contengono una combinazione perfetta di ingredienti per ogni esigenza specifica e sono preparati e controllati in Germania nel rispetto dei più rigorosi standard farmaceutici.

La nostra responsabilità

Tutti gli ingredienti utilizzati sono riportati sulla confezione. Consci della nostra impronta ambientale, evitiamo qualsiasi altra forma di confezionamento esterno e di foglietto illustrativo.

Gli ingredienti non sono geneticamente modificati e non contengono alcuna traccia di pesticidi, fungicidi, fertilizzanti chimici o altre sostanze nocive.

Inoltre i prodotti Vitamaze non contengono glutine, lattosio o altri allergeni, quindi possono essere assunti senza timore dalle persone allergiche.

Il nostro impegno

L’impegno Vitamaze: promuovere e sostenere progetti che ci stanno particolarmente a cuore.

Per esempio nel 2016 abbiamo scelto appositamente tre organizzazioni umanitarie che promuovono progetti in Perù. La portentosa radice di maca, che usiamo per il nostro prodotto Maca+L-arginina Vitamaze, viene ottenuta proprio nelle Ande del Perù. Una quantità rilevante soprattutto della popolazione indigena del Perù vive al di sotto o al limite della soglia di povertà. In termini assoluti la maggior parte dei poveri vive nelle zone alla periferia di Lima; la maggior parte della popolazione colpita da estrema povertà si trova nelle zone rurali della Sierra e della Selva. Poiché la maggioranza della popolazione rurale fa parte della popolazione indigena, nello Stato andino la povertà estrema è fortemente correlata all’origine etnica delle persone.

Sfamati grazie alla quinoa, il miglio delle Ande

I conquistatori spagnoli consideravano la quinoa che cresceva in Perù, nell’America sud occidentale una pianta diabolica. Eppure il miglio andino è ricco di proteine e minerali.

Oggi questo alimento sano è tornato a contribuire all’alimentazione delle famiglie di piccoli contadini, aiutandole ad incrementare il loro reddito.

Vitamaze è riuscita a coinvolgere 50 persone in un workshop sulla coltivazione di piante commestibili tradizionali. Con questo progetto sono stati finanziati 32 kg di sementi di quinoa (per 8 ettari di terra) e una cisterna d’acqua pluviale (10 metri3).

Se lo desiderate, qui potete ottenere ulteriori informazioni sul progetto.

→ Informazioni sul progetto (PDF) (German)

Impegno per Lima


Sosteniamo una scuola che si occupa di aiutare i bambini. Bambini che crescono nei quartieri poveri di Lima, la cui quotidianità è segnata da disperazione, insicurezza e spesso violenza.

Con la sua scuola nel quartiere povero di Pamplona Alta Xandra Pantoja vuole offrire una prospettiva a questi bambini, perché conosce per esperienza personale l’importanza di una buona istruzione in una società caratterizzata da uno ceto alto prevalentemente bianco e istruito e un ceto basso indigeno dimenticato. In Perù il reddito è proporzionale al livello di istruzione.

Se lo desiderate, qui potete ottenere maggiori informazioni su questo progetto. (German)

Il cacao fa la felicità


Le famiglie povere in campagna non sono interessate dalla nuova ricchezza del Perù. Soffrono di denutrizione cronica, non hanno accesso all’acqua potabile, all’elettricità o a servizi sanitari di base. Molti sono costretti a tagliare e a vendere la legna per sopravvivere.

Un aiuto sostenibile per il Perù: il disboscamento ha gravemente danneggiato la foresta pluviale peruviana. Ora i contadini hanno cominciato a rimboscarla.

Vitamaze ha finanziato corsi di coltivazione del cacao per nove gruppi di piccoli contadini peruviani, migliorandone le condizioni di vita e allo stesso tempo consentendo di salvaguardare l’ambiente.

Se lo desiderate, qui potete ottenere maggiori informazioni su questo progetto. (German)

More info about privacy policy, please view our imprint